Stampa pagina Stampa pagina   Invia Invia
*

MiFID II, MiFIR Compliance

MiFID II, MiFIR Compliance - Trading e Brokerage

MiFID II – Come la tecnologia può aiutare in un cambiamento di questa portata? E perchè LIST è il giusto partner tecnologico?

In vista dell’entrata in vigore dal 1 gennaio 2018 di MiFID II e MiFIR, l’intero settore bancario e dei servizi finanziari è impegnato nell’analisi delle normative, nella definizione degli impatti sui processi operativi e di business, nella stima dei costi, nell'identificazione di eventuali nuove opportunità.

Per essere gestiti adeguatamente entro i tempi previsti, i cambiamenti introdotti da MiFID II e MiFIR richiedono un efficace supporto tecnologico.
E sono proprio le soluzioni tecnologiche per il settore bancario e dei servizi finanziari ciò che LIST progetta e realizza da più di 25 anni.

In LIST, la cultura è quella di lavorare fianco a fianco dei propri clienti fino ad aver completato la soluzione più adatta a sostegno del loro business.

Questo è ciò che abbiamo fatto, ad esempio, 10 anni fa quando entrò in vigore la prima versione della direttiva MiFID.

Data la rilevanza del mercato obbligazionario in Italia (terzo mercato al mondo), le autorità italiane estesero l’ambito di MiFID, sin dalla sua introduzione nel 2007, agli strumenti cosiddetti non-equity, obbligazioni in particolare.

In continuità con la sua pluridecennale esperienza sui mercati obbligazionari ed azionari, LIST decise di investire nella realizzazione di soluzioni multi-asset conformi a MiFID.
Ed ebbe grandissimo successo con numerose banche, intermediari, asset managers e mercati.
Sin dal 2008 questi clienti utilizzano soluzioni LIST per la Best Execution dinamica multi-asset, la Internalizzazione Sistematica e il matching interno di ordini, la trasparenza pre-trade sia per strumenti obbligazionari che azionari.

Ciò significa che oggi, con MiFID II che estende l’ambito agli strumenti non-equity in tutti i Paesi Membri, LIST ed i suoi clienti si trovano nella posizione privilegiata di aver gia’ realizzato quanto il resto dell’industria bancaria continentale sta ancora analizzando.

Sin dalla introduzione delle nuove direttive ESMA nel 2013, LIST ha rilasciato LookOut@MAD - una soluzione di estremo successo per il monitoraggio delle manipolazioni di mercato (MAD/MAR).
Unendo la decennale esperienza nello sviluppo di sistemi conformi a MiFID con la moderna tecnologia di LookOut, LIST è ora in grado di offrire al mercato un ampio set di moduli e strumenti che forniscono un robusto sostegno tecnologico ai processi di cambiamento richiesti dall’entrata in vigore di MiFID II.

Se desideri sapere di più sulla soluzione LookOut@MiFID, scarica la brochure .