• Home page
  • List GroupNews & Events
  • List GroupNews
  • List GroupLIST ha presentato LookOut, il nuovo sistema di surveillance [...]
Stampa pagina Stampa pagina   Invia Invia
*

LIST ha presentato LookOut, il nuovo sistema di surveillance cloud-based

Ingrandisci immagine
Stefano Pampaloni
Chief Technology Officer
"I piccoli intermediari non potrebbero permettersi di adottare soluzioni proprietarie per adempiere alla nuova normativa. Centralizzando la struttura di surveillance attraverso il cloud, il costo viene suddiviso tra tutti i clienti che vi accedono".
slogan
LIST ha presentato LookOut, il nuovo sistema di surveillance cloud-based  che permette sia alle società mercato che agli intermediari finanziari di adempiere, con un'unica soluzione, a tutti gli obblighi di controllo degli abusi di mercato e di monitoraggio dei sistemi di trading automatico previsti dai regolamenti italiani ed europei attualmente in vigore, inclusi gli ultimi Orientamenti ESMA.
 
Sfruttando l’infrastruttura "cloud" centralizzata di LIST, LookOut controlla in tempo reale il flusso di mandati di ordine e le esecuzioni registrate sui mercati, segnalando automaticamente comportamenti scorretti o anomali.
Avendo impatti limitatissimi sui propri sistemi e un costo di esercizio contenuto, LookOut consente quindi di ridurre al minimo i costi per adeguarsi alle nuove normative.
LookOut è stato realizzato da LIST attingendo sia all’esperienza e alle tecnologie sviluppate per i mercati internazionali negli ultimi 25 anni, sia alle innovazioni scaturite dalle attività di ricerca in collaborazione con il Dipartimento di Informatica dell’Università di Pisa e con la Scuola Normale Superiore, ed ha raccolto la sfida di accelerare e rendere il più possibile automatico il processo di surveillance.
 
Sul sito web "Gruppo 24 Ore" è disponibile la versione online dell'articolo "Abusi di mercato rilevati dal cloud " pubblicato il 24 novembre 2012 da PLUS24 ("Il Sole 24 Ore").